Gli esercizi per migliorare le prestazioni sessuali

Pubblicato il 9 maggio 2016 | Categoria: Featured, Fitness e salute, Sport e salute

Studi recenti hanno dimostrato che esistono una serie di attività fisiche che migliorano le prestazioni sessuali.

Vediamo quali sono e in che modo migliorano la qualità del sesso.

Nuoto

Ricercatori dell’Università di Harvard, hanno dimostrato che le persone che hanno più di 60 anni e praticano il nuoto, hanno una vita sessuale simile alle persone di 20 anni in meno. Il nuoto costruisce la resistenza, aumenta il flusso sanguigno, migliora flessibilità e forza, riduce lo stress e fa bruciare molte calorie, anche negli uomini obesi con disfunzione erettile.

Addominali e glutei

Glutei e addominali forti e flessibili sono alla base di ogni nostra attività, inclusi i rapporti sessuali. Vi sono casi di persone che hanno orgasmi durante l’attività fisica (“coregasm“), soprattutto durante gli allenamenti di rafforzamento dei glutei.

Posizione a “cerniera”

E’ raccomandata per mantenersi in una posizione favorevole, senza che le gambe o la schiena escano fuori dalla traiettoria. Non eseguire un movimento drastico per ritornare in verticale. Il movimento è minimo, ma aumenta la capacità di resistenza.

Kegel

E’ un esercizio sviluppato per il trattamento di incontinenza urinaria, perché rafforza i muscoli del pavimento pelvico, e ciò implica orgasmi esplosivi. E’ una posizione più familiare alle donne, ma è utile, negli uomini, per prevenire l’eiaculazione precoce.

Cardio

Uno studio dell’University of Texas ha stabilito che, qualsiasi attività che ottenga un aumento del battito cardiaco, aumenta il piacere sessuale sia per l’uomo che per la donna, perché migliora l’afflusso sanguigno, anche verso le parti intime. Ciò comporta maggiori erezioni per gli uomini e più eccitazione per le donne.

Tavola

E’ l’esercizio adatto a rinforzare lo strato più profondo dei muscoli addominali, insieme alla parte superiore delle braccia, le cosce e i glutei. Farlo una volta al giorno mantenendo la posa per almeno 60 secondi, permette di riuscire a stare accanto al partner quando e dove conta di più. Se non si riesce sulle dita dei piedi, si può provare sulle ginocchia.

Allungamento del gatto/mucca

E’ una posizione yoga fondamentale per i preliminari. Aiuta a sciogliere la colonna vertebrale, controllare la respirazione e migliorare la messa a fuoco. Occorre muoversi con un flusso costante, espirando ad ogni arrotondamento (la parte della mucca) e inspirando a ogni inarcamento (la parte del gatto).

Spinta pelvica

E’ un movimento fondamentale per molte posizioni sessuali, ma può essere faticoso quando si è fuori allenamento. Lavorare glutei, polpacci e tendini è essenziale per costruire resistenza e flessibilità.

Posa della rana

E’ un movimento intenso che si estende a cosce, inguine e fianchi. Serve a rilasciare lo stress e rende più flessibili durante l’atto sessuale.

Sport in coppia

E’ stato dimostrato che praticare sport con il partner, fa aumentare l’eccitazione. Coordinare le azioni, inoltre, aiutare a rafforzare il legame emotivo.

Magari questi consigli non vi servono, ma, nel dubbio… cosa aspettate? Provare per credere!

  • Luc

    Interessanti esercizi per migliorare il Piacere Sessuale